Articles in Category: Extra

"Ultra Chicks", ecco le Sailor aliene!

ExtraCiao ragazzi,

oggi vi vogliamo segnalare un altro tributo dedicato a Sailor Moon che arriva direttamente dal mondo dei cartoni e più precisamente da "Megas XRL", andato in onda dal 2004 al 2005 su Cartoon Network.
 
Creato da Jody Schaefer e George Krstic, Megas XRL vuole essere omaggio e parodia degli "anime mecha". Uno degli elementi chiave del cartone, infatti, è Megas, ossia un robot che, dopo varie vicende, viene utilizzato per difendere la Terra dall’invasione aliena dei Glorfth. Il pilota di Megas è Coop, ragazzo corpulento e appassionato di auto che viene addestrato da Kiva, ragazza-soldato proveniente dal futuro, tornata indietro nel tempo per cambiare le sorti del nostro pianeta e quindi salvare l’umanità. Migliore amico di Coop è Jamie, ragazzo un po’ superficiale ma che, nel momento del bisogno, aiuta e supporta l’amico.
 
Nell’episodio quattordici della serie, dal titolo “Ultra Chicks”, fanno la loro apparizione quattro ragazze aliene, guardiane del loro pianeta, che ricordano non poco le nostre amiche Sailor. Sia l’aspetto che la trasformazione, sia le pose che le mosse, oltre a varie sequenze a loro dedicate, ricordano in tutto e per tutto quelle di “Sailor Moon”! Le acconciature riprendono infatti quelle di Usagi, Ami, Rei e Makoto e le uniformi sono molto simili a quelle viste nel nostro anime preferito.
 
Vi postiamo di seguito la loro sequenza di trasformazione.
 

Alla prossima! : D

Voguing Moon

ExtraCiao ragazzi,

oggi vogliamo segnalarvi un tributo un po’ particolare!

Parliamo, infatti, del “Voguing”. Nato attorno agli anni30 nei locali latino e afroamericani, il “Voguing” divenne famoso nel 1990 con il video che Madonna girò per la sua canzoneVogue”, appunto.

Il nome di tale danza si spiega nella sua fonte di ispirazione; le movenze, infatti, caratterizzate da movimenti angolari e pose plastiche, riprendono quelle delle modelle dell’omonima rivista. E proprio durante la competizione di Voguing, di nome “Streetstar” che si è tenuta a Febbraio in Svezia, e più precisamente a Stoccolma, una delle due finaliste, Ida "Inxi" Holmlund, nel corso di una prova nella quale veniva chiesto loro di scegliere un outfit che rispecchiasse il proprio supereroe preferito, ha scelto di ballare vestita da... Sailor Moon!
 
Nel video le due partecipanti si sfidano a passo di danza e la competizione è davvero accesa. Purtroppo la nostra sailor è arrivata seconda, ma ella si è battuta davvero fino all’ultimo, proprio come una vera guerriera!
 
Ecco qui il video in oggetto.

Sailor Moon colpisce anche nei luoghi più inaspettati! Alla prossima! ; )
 
P.S. si ringrazia Alex per la segnalazione.

My Little... Sailor??!

ExtraCiao ragazzi,

anche oggi vi segnaliamo un tributo dedicato alla nostre guerriere preferite!

Questa volta si tratta di un fumetto e più precisamente dell’ottavo volume della serieMy Little Pony: LAmicizia È Magica”.

Ebbene, tra le tavole del fumetto, tra i vari protagonisti delle vignette, appaiono le versioni pony di Sailor Uranus, Neptune, Pluto, Saturn e Chibi Moon! Particolarmente riconoscibili dalle pettinature, dai colori utilizzati e dal simbolo planetario posto sul fianco o, nel caso di Chibi Moon, da un simbolo che ricorda la sua spilla per la trasformazione.

I sailor pony sono un chiaro riferimento a Sailor Moon e l’artista autrice delle tavole, Amy Mebberson, ha esplicitamente ammesso la sua passione per la serie.

Il pony di Urano dà la zampa al pony di Nettuno e i due si scambiano un languido sguardo. Il pony di Pluto, dalla folta chioma scura, vola tra le nuvole, mentre i pony di Saturn e Chibi Moon giocano e alimentano la confusione della sala reale.

Impossibile non notare, inoltre, un altro riferimento: all’interno della stanza della Principessa Celestia, appaiono, appoggiati sul tavolo, la Moon Stick di Sailor Moon e il Deep Aqua Mirror di Sailor Neptune.

Ecco qui le immagini delle tavole in oggetto.

My Little Sailor

 Davvero irresistibili i sailor pony! = )

Alla prossima!

Fonte: Ponyville Gazette

"Heles pub", a Palermo

ExtraCiao ragazzi,

oggi vi vogliamo segnalare la recente apertura di un locale dedicato alla nostra guerriera di Urano... l’"Heles pub", situato a Palermo, in via Empedocle Restivo 172.

Il locale presenta l’immagine di Heles/Haruka nel logo, nel menù e nelle comunicazioni ufficiali del gruppo Facebook.

L’Heles pub offre musica dal vivo, eventi, karaoke night e menù a prezzo fisso.

Be', amici siciliani e non, eccovi un bellissimo posto dove passare una serata divertente, in un locale dal tocco Sailor!

Prima di lasciarvi vi postiamo un'elaborazione grafica con alcune foto del pub. : )

Heles pub

P.S. si ringrazia Danilo per la segnalazione.

Sailor Moon citata nel film "Le Acrobate" di Silvio Soldini

ExtraCiao ragazzi,

anche oggi vi segnaliamo un tributo dedicato alla nostra serie preferita!

Sailor Moon venne citata nel filmLe Acrobate” (1997) di Silvio Soldini, che vede tra le interpreti, attrici del calibro di Licia Maglietta e Valeria Golino.

Il film narra di Elena, chimica di laboratorio in un’azienda cosmetica di Treviso, e della sua vita monotona che si scontra, in senso letterale, con quella di Anita, un’anziana signora che Elena per sbaglio investe con l’auto. L’anziana non si fa nulla e non vuole saperne di medici e dottori, ma Elena, sentendosi in colpa, la accompagna a casa e vede che la donna vive in stato di indigenza.

Pian piano Elena si affeziona ad Anita con cui passa sempre più tempo, fino alla morte della stessa.

Il desiderio di informare i parenti della morte dell’anziana e di reperire informazioni su dove e soprattutto chi potesse essere parente della donna, porta Elena a Taranto, dove conosce Maria e sua figlia, la piccola Teresa.

Dopo un iniziale rifiuto di Maria, la quale si rivela non essere parente di Anita, ma semplicemente una conoscente della donna, questa avvia una corrispondenza con Elena, nel frattempo tornata nella sua città.

Le donne diventano amiche e Maria decide di portare la figlia Teresa, così curiosa di conoscere il nord, a Treviso, dove per l’occasione sono ospiti a casa di Elena.

Proprio nel corso della loro permanenza, precisamente al minuto 90.01 del film, Teresa chiede a Elena se “anche lì ci fosse Sailor Moon?” e, alla risposta di Elena che “non sapesse nemmeno chi fosse Sailor Moon”, la piccola le dice “il cartone”. La guerriera viene, quindi, citata per ben due volte, quasi a volerne sottolineare il nome.

Quel che è strano è che questa scena è assolutamente slegata dalla trama, appare come una sorta di digressione, un piccola parentesi nel racconto del film che potrebbe stare benissimo in piedi anche omettendola. Ciò indica una precisa volontà del regista di inserire la citazione della nostra beniamina, il che ci fa veramente piacere.

Che dire? Vi invitiamo a vedere questo film davvero particolare e a gustarvi la scena del tributo di persona.

Alla prossima! : )

P.S. si ringrazia Alex per la segnalazione.