• Usagi
  • Usagi
  • Sailor Moon prototype
  • Sailor Moon
  • Sailor Moon musical
  • Sailor Moon S
  • Super Sailor Moon
  • Eternal Sailor Moon
  • Princess Serenity
  • Neo Queen Serenity
  • Sailor World

Attenzione

Errore nel caricamento del componente: , Componente non trovato

Il SailorMoonWorld.it intervista Cosmic Group!

IntervisteCiao ragazzi,

siamo oggi lieti di presentarvi una nuova intervista esclusiva firmata SailorMoonWorld.

Questa volta parleremo con Cosmic Group (leader europeo del collezionismo) e, nello specifico, con Enrico Bergamini, il responsabile acquisti dell'azienda. Vi ricordiamo che Cosmic Group sta attualmente importando e distribuendo la gadgettistica (S.H.Figuarts, Proplica, etc.) di Sailor Moon in Italia.

Logo

Buona lettura. :)

  • SailorMoonWorld.it: una breve introduzione per i nostri utenti, come nasce Cosmic Group e che tipologia di articoli tratta?
  • Cosmic Group: Cosmic Group nasce oltre 20 anni fa come importatore e distributore di fumetti per poi specializzarsi nell'importazione e la distribuzione di merchandise e prodotti da collezionismo legati al mondo dell'intrattenimento. Ad oggi lavoriamo con le migliori aziende in circolazione nel mondo del “collectible”: Sideshow, Bandai, Diamond, Neca, Kotobukiya, Noble collection, Sd toys, e tante altre. Come tipologia prodotti si va dalla statua in resina in edizione limitata, all’action figure, passando per model kit, repliche e gadget di varia natura.

S.H.Figuarts

 

  • SMW.it: in quali mercati siete presenti attualmente?
  • CG: in generale lavoriamo in tutta Europa. Poi a seconda delle aziende e dei contratti abbiamo situazioni particolari. Ad esempio con Bandai Tamashii lavoriamo in Francia e Italia, mentre con Bandai Hobby Team (i Gunpla per capirci) lavoriamo solo in Italia.
  • SMW.it: al momento quali sono le aziende giapponesi che distribuite nel nostro paese?
  • CG: in ordine sparso... Bandai (Tamashii, Shokugan, Hobby dpt, Banpresto), Kotobukiya, Megahouse, Sentinel (ma solo per Attack on Titans), Square Enix, Yamato, Griffon...
  • SMW.it: avete altre aziende "nel mirino"?
  • CG: sempre.
  • SMW.it: la crisi ha influito molto in questo settore?
  • CG: come in tutti i settori, anche qui la crisi si fa sentire. Ma credo un po’ meno che in altri settori, essendo questo mercato composto da una nicchia di appassionati molto tenaci.
  • SMW.it: come mai tra l'uscita giapponese dei prodotti Bandai e la loro effettiva distribuzione italiana passa un notevole lasso di tempo?
  • CG: mah... di solito passa un mesetto all’incirca. Il tempo di mettere insieme i prodotti, farli arrivare via nave e sdoganarli. Poi basta un piccolo ritardo in uno di questi passaggi e passa una settimana in più come se niente fosse.

Figuarts ZERO

  • SMW.it: Sailor Moon è sicuramente una produzione che ha avuto (e ha tuttora) un grandissimo impatto in tutto il mondo, e l'Italia non rappresenta certo un'eccezione. È stato solo questo il motivo che vi ha spinti ad importare i prodotti ad essa dedicati o c'è dell'altro?
  • CG: nel momento in cui Bandai ci ha dato l’ok per le licenze siamo stati molto contenti. I personaggi sono amatissimi e i prodotti sono di grande qualità. Un connubio perfetto. Inoltre vista la grande varietà dei personaggi, c’è davvero la possibilità di creare una linea di grande valore per i collezionisti e per il mercato.
  • SMW.it: in seguito alle grandi richieste dei fan giapponesi, che desideravano poter acquistare gli oggetti una volta commercializzati come semplici giocattoli in una versione da collezione per adulti, Bandai ha dato il via alla nuovissima linea di repliche chiamata "Proplica", cosa ne pensate di questa iniziativa?
  • CG: davvero un’idea fantastica. Nonostante il costo non basso, ma vista la grande qualità, le vendite sono state buone in tutto il mondo per Bandai. Credo che abbiano azzeccato il target giusto.

Proplica

  • SMW.it: Bandai ha scelto di realizzare la "Moon Stick" come primo oggetto di questa collezione, pensate di importare anche i prossimi articoli dedicati alla serie?
  • CG: sì certamente. Tutto quello che faranno dedicato a Sailor Moon sarà commercializzato, salvo non venga deciso diversamente da Bandai.
  • SMW.it: tra le aziende che stanno producendo gadgettistica dedicata a questo franchise, anche Banpresto e MegaHouse stanno proponendo diverse figure, avete intenzione di importare anche la loro produzione?
  • CG: con Banpresto non abbiamo accordi su queste linee, mentre con MegaHouse stiamo lavorando da qualche mese sulle mini figurePetit Chara” e devo dire che siamo molto contenti. Ottime vendite e qualità di alto livello. Oltretutto il costo e la tipologia degli oggetti Megahouse non entra in competizione con le produzioni Bandai Tamashii e così tutti gli appassionati trovano pane per i loro denti.
  • SMW.it: non abbiamo più visto uscite relative alla linea Chibi Arts di Bandai, è stata accantonata?
  • CG: vuoi perché non tutte le licenze erano state pensate anche per l’Europa e vuoi perché la linea non è stata mai molto apprezzata, per il momento non ci sono novità.
  • SMW.it: come accade per ogni serie di successo, purtroppo, anche i prodotti Sailor Moon sono presenti (in grandi quantità) in forma contraffatta alle fiere del fumetto e in altri circuiti... La qualità di questi articoli è ovviamente inferiore a quella dei prodotti originali e questo danneggia non solo i detentori dei diritti, ma anche il mercato stesso. Cosa ne pensate a riguardo?
  • CG: questo discorso vale per Sailor Moon, per Saint Seiya, per i Gunpla, per i POP Megahouse di One Piece...devo andare avanti? È un problema grande che crea confusione sul mercato e danneggia tutti creando dubbi nei collezionisti e malumore tra i licenziatari. Invitiamo a non comprare i prodotti falsi e quando possibile a segnalare a chi di dovere (le forze dell’ordine!) coloro che vendono prodotti palesemente ”tarocchi”.

  • SMW.it: un'ultima domanda primi di salutarvi e ringraziavi per la gentilezza che ci avete dimostrato, quali obiettivi avete per il futuro?
  • CG: a costo di essere scontati, speriamo di avere ed offrire sempre più prodotti che possano coniugare qualità, collezionabilità e prezzo.