• Usagi
  • Usagi
  • Sailor Moon prototype
  • Sailor Moon
  • Sailor Moon musical
  • Sailor Moon S
  • Super Sailor Moon
  • Eternal Sailor Moon
  • Princess Serenity
  • Neo Queen Serenity
  • Sailor World

Attenzione

Errore nel caricamento del componente: , Componente non trovato

Nuova intervista a Kotono Mitsuishi

Interviste

Sembra che recentemente la voce di Usagi sia ovunque.

Due giorni fa, la nostra Kotono, che ricordiamo essere la doppiatrice giapponese di Usagi, ha rilasciato un'altra intervista sul sito giapponese "The Television web".

L'intervista è stata postata anche da "MSN Entertainment".

Ecco la traduzione!

  • Intervistatore: A cosa pensa quando nella mente le riaffiorano i ricordi del' anno 1992?
    K: A tantissime cose! Avevo appena debuttato e sentivo su di me una forte pressione, ma quei momenti sono passati ormai e sono stati molto istruttivi! Quando doppiavamo, io ero al buio e non riuscivo a leggere bene il copione. Quanti incubi ho avuto!
  • I: Alcune fans dello show sono mamme adesso, pensa che sia le madri che i loro figli possano apprezzarlo insieme?
    K: Ho promesso a mia figlia che avrei visto con lei un episodio ogni giorno, inoltre abbiamo già guardato i dvdSailor Moon molte volte. Le canzoni sono facili da apprendere e vedere un personaggio forte e interessante rende i bimbi felici. I genitori possono cantare con i loro figli ed è anche molto divertente parlare con loro dei protagonisti. di
  • I: Che cosa si prova a doppiare la frase "Ti punirò"?
    K
    : Mi sono ispirata allo stile dei vecchi drama storici come Mito Komon! Come la frase "hai fatto una cosa molto brutta!" che potrebbe esclamare un samurai come se stesse sputando una dose di medicina cattiva. Pensai che quella frase fosse il fulcro della storia e feci del mio meglio per comunicare tale feeling.
  • I: Usagi, che aveva la forza di lanciarsi in battaglia, non è anche carina?
    K: Sì, lo è. Non poteva piangere o scappare nel momento in cui doveva adempiere al compito di un'eroina, cioè combattere, anche perchè il manga veniva pubblicato nel periodo di messa in onda dello show (ride). Sono riuscita a rapportarmi a lei perchè si metteva sempre in prima linea per le sue amiche. Anche quando ho un problema serio non piango facilmente, ma quando lei combatteva, io provavo le sue emozioni e piangevo, come se fosse una cosa naturale.
  • I: Si è divertita ad interpretare quelle scene?
    K: Mi divertiva molto giocare con gli altri attori e prendermi in giro da sola quando dicevo "ti punirò!" Essendo un'attrice ero consapevole di queste particolarità, certo è che parlare o comportarmi in quel modo, nel mondo reale, sarebbe terribilmente fuori luogo.
  • I: Cosa ci puo' dire sul fascino dei film?
    K: "Pretty Soldier Sailor Moon R" è stato il primo film e io ebbi modo di riflettere molto profondamente a riguardo. L'altro giorno l'ho visto dopo molto tempo e ho pianto per tutta la durata, fino all'ultima scena, quando le guerriere cantano la canzone. La nostalgia e la musica mi hanno fatto commuovere. E' stata un'enorme produzione.

Mitsuishi Kotono

Fonti: The Television Web, MSN Entertainment e Moon Chase!